Home > Magazine > Appunti d'Arte > articoli

Nuove gallerie aprono
Loris Schermi

Nuove gallerie aprono confermando Roma come punto di riferimento sempre più importante per le nuove tendenze artistiche. Lo scorso settembre ha inaugurato il nuovo spazio romano di Furini Arte Contemporanea con una mostra personale dell’artista brasiliano Marlon De Azambuja curata da Antonio Arèvalo. Dopo più di quattro anni Nicola Furini decide di trasferire l’attività da Arezzo nella capitale seguendo una tendenza che si sta ormai consolidando. La scelta di via Giulia non sembra casuale visto che già ospita diverse gallerie, l’ultima delle quali, la nostra Mu.Ga. - Merzbau, ha aperto solo tre mesi prima.

A pochi passi, in via Caterina, da settembre è iniziata l’attività della Galleria Diagonale di Luca Bellocchi e Vittoria Presciutti, con una collettiva di quattro giovani artisti: Daniel Barroca, Giuseppe Capitano, Nick Devereux e Antonella Zazzera. Se ci si sposta in via Dei Cartari, si arriva al neo nato spazio del network Art Sinergy. Nuove realtà che si sommano alle già presenti: Il Polittico, Il Ponte, Lipanjepuntin, Maria Grazia Del Prete, Monserrato Arte '900, Romberg o The Gallery Apart, solo per citarne alcune.

Se è vero che la facilità con cui si apre una galleria è la stessa con la quale si chiude, il trend positivo è senz’altro un segnale importante che offre spunti di riflessione. Uscendo dall’art zone di via Giulia a pochi passi dall’ospedale Santo Spirito in Sassia, troviamo l’Ex Elettrofonica di Beatrice Bertini che ha aperto i battenti lo scorso marzo.

La periferia ha sempre sofferto di un certo isolamento culturale, ma eccezioni interessanti ancora si ripropongono lasciando un po’ di speranza nel futuro. Il prossimo 25 ottobre inaugura il Whitecubealpigneto in via Braccio da Montone, con una mostra dell’artista italo-brasiliano Fabrizio Dell’Arno, se si pensa che nei dintorni ci sono già la Dorothy Circus Gallery o la Wunderkammern che ha aperto lo scorso anno dopo un decennio di attività a Spello, i segnali sono sicuramente incoraggianti.

17/10/2009

L
L'apertura della nuova sede romana di Furini Arte Contemporanea L
L'inaugurazione dello spazio Mu.Ga. - Merzbau

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile 14 - 00159 - Roma | Cell. 347 7074779 - Fax +39 06 97258910