Schermi sensibili, 2005

Note Biografiche

Francesco Calia è nato a Roma nel 1951, dove vive e lavora.
Nel 1989 articola la propria ricerca, coerentemente alle teorie del gruppo Artmedia del quale è uno dei fondatori, impostandola sulla "amplificazione della memoria" delle immagini mitiche dell'arte contemporanea occidentale.
In seguito sposta il percorso ponendo l'attenzione verso il proprio vissuto; le immagini, mediate dalla fotografia, rappresentano / presentano luoghi che raccontano la centralità del quotidiano.

(...) Il suo è un attento lavoro sul media fotografico che sceglie e rielabora. Sulle tele è impresso l’attimo, l’immagine, troppo veloce per essere assimilata. Frammenti di vita metropolitana animati da figure senza identità. Sono le 1000 persone che ogni giorno ci passano davanti, volti nascosti che la memoria non riesce più a far affiorare (...) Loris Schermi

Tra le principali mostre:

"Artmedia", Palazzo Farnese, Ortona, 1990
"Artmedia", Palazzo Fazio, Capua, 1992
"Artmedia", ARCO 92, Madrid, 1992
"Artmedia Italia", Palazzo Farnese, Ortona, 1994
"Artmedia", Artefiera 95, Bologna, 1995
"L'Arte a Roma", ex Mattatoio, Roma, 1997
"Modo Italiano", Chiostro di S.Francesco, Alatri, 2000
"Della ricerca tra se e gli altri", galleria BhaArt, Roma, 2000
"Il sacro nell'arte", galleria BhaArt, Roma, 2001
"Collettiva", galerie Les Contemporains, Bruxelles, 2003
"Insediamenti", installazioni al centro Storico, Chieti, 2005

 

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile 14  - 00159 Roma - cell. 347 7074779 fax 06.23317832