L''unità dell'ipocrisia - Grecia,  2006 
smalto e plotter su tela 

Circe,  cm 45x34x6 
Svuotamenti - Calapaura, 2009,  
smalto e plotter su tela, cm70x95
 

..."Per alcuni anni mi sono interessata a forme che - l'una dall'altra - cambiavano nel tempo, offrendo all'occhio o al percorso visivo uno scarto percettivo minimo". 

Laura Palmieri

Laura Palmieri nasce a Napoli il 15 novembre 1967, vive e lavora a Roma.
Studi: in Arti Applicate all’I.S.A. di Roma Silvio D’Amico e Accademia di Belle Arti di Roma nella sezione di pittura. 
Tra le principali mostre personali: 
2010 Laurae Bestiarium, a cura di Antonella Greco, Galerie Giulia, Roma. 
Departures, Galerie Tampopo, a cura di Paola Donato e Loris Schermi, in collaborazione con Mu.ga.+Merzbau, Rm, Avignon (Francia); Ghost Society, a cura di Maurizio Stazi, con una postilla di Enzo Mazzarella, Studio d’arte la Margherita, Roma.
2009 Pubblico Incanto, Katy Castellucci Laura Palmieri, a cura di Enzo Mazzarella, galleria Monserrato arte 900, Roma; 
2008 Contiene Arte, titolo opera: Concorso di Poesia, a cura di Simona Cresci, da un’idea di Gianluca Lipoli, un container alla Garbatella nel parco di Villa Magnaghi, Roma; 
2007 Introspettive, spazio Punctum, catalogo e mostra a cura di Virginia Villari, Roma - (doppia personale), in catalogo un testo di Beppe Sebaste; 
2006 L’unità dell’ipocrisia, studio Lipoli&Lopez, a cura di Lorenzo Benedetti, Roma - (doppia personale con Ursula Franco); 
2004 Quarantanove: 2, studio Lipoli&Lopez, Roma a cura di Simona Cresci (doppia personale con Margarita Gluzberg); 
2003 Global Harbour, galleria Modì, Bari, a cura di Adriana Martino; 
2002 Porti, De-porti, vuoti, galleria New Zone, Ortona, a cura di Adriana Martino;
2001 Mind the gap, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea “La Sapienza”, Roma, a cura di Patrizia Mania e Simonetta Lux; 
2000 Apelle figlio di Apollo..., studio Lipoli, Roma, a cura di Simonetta Lux; 1997 prima personale a Roma Variazioni minime di vuoti, galleria Altri Lavori in Corso, Roma, catalogo a cura di Simonetta Lux; 
1996 Variazioni minime, Museo Sperimentale d'Arte Contemporanea, L’Aquila, catalogo e mostra a cura di Cecilia Casorati; 
1994 Lo spazio virtuale, galleria L'Idioma, Ascoli Piceno, a cura di Francesca Pietracci.

Tra le principali mostre e progetti collettivi: 
2011 Romanesca 3, a cura di Maria Ida Gaeta, Casa delle letterature, Roma. L’Italia è un disegno sognato, a cura di Enzo Mazzarella e Roberta Giulieni, Monserrato arte 900, Roma
2010 Polvere negli occhi, Collezione Permanente, Arte Contemporanea Liceo Scientifico Bafile, L’Aquila, a cura di Licia Galizia. Premio Biennale Scultura Maga Circe, Belvedere di Vigna la Corte, San Felice Circeo.
Take the Space, a cura di Patrizia Ferri, La Salerniana, Palazzo della Vicaria, Trapani;
2009 | Sursum Corda, a cura di Cinzia Fratucello, galleria Interno ventidue, Roma; 
Il Lazio delle meraviglie, i capolavori dei musei del Lazio, Vittoriano, nella sezione dedicata al CIAC di Genazzano, Roma; Est’arte inglesiente, ex scuola materna Bindua, a cura di Barbara Martusciello, ideato dall’Associazione Culturale Estia, Iglesias. Take the Space, a cura di Patrizia Ferri, Trapani, Palazzo della Vicaria, La Salerniana.
2008 | Carla e gli amici, libreria Ferrarin, Legnago, Verona, a cura di Angelo Capasso; 
La falce e il martello simboli di ferro, Daniele Arzenta, insieme a Giorgia Calo' e Roberto Gramiccia. Muspac, L’Aquila; Il ballo all’opera appunti#2 memoria/memorie, a cura di Claudio Libero Pisano, Centro Internazionale per l’Arte Contemporanea (CIAC), Castello Colonna di Genazzano, Roma; 
Nascondi la pietra, che Caino non la trovi, Nessuno tocchi Caino, galleria Monserrato arte '900, Roma; Mostra delle Pietre, in supporto alla Moratoria delle Esecuzioni Capitali votata dalle Nazioni Unite, e promossa dall’Italia, Roma.
2007 | 3500 cm², Palazzo Lantieri, a cura di Lorenzo Benedetti, Gorizia.
2006 | Il valore dell’assenza, a cura di Paola Donato, Loris Schermi, Elena Paloscia, Circolo degli artisti, Roma; 3500 cm², a cura di Lorenzo Benedetti, ASSAB ONE associazione promozione arte contemporanea, Milano; 3500 cm², a cura di Lorenzo Benedetti, American Accademy, Roma.
2005 | Un suono diverso, a cura di Lorenzo Benedetti, RAM, Roma.
2004 | Roma punto uno, Pici Gallery – Seoul (Corea del sud), Tokio Design Center - Gotanda, Kuchu Teien Tenbodai Sky Fallery – Osaka, Giappone, promossa nelle sedi del Ministero degli Affari Esteri, catalogo a cura di Mario De Candia e Mara Coccia. Profili degli artisti, Lucia Presilla. 
Incantesimi, Festival di Bomarzo, a cura di Simonetta Lux, Bomarzo, Viterbo; On the paper, Laura Palmieri Cloti Ricciardi, a cura di Francesco Moschini, galleria AAM, Roma; Di un solo mare di tanti mari, a cura di Lia De Venere, Ospedale dei Crociati, Molfetta. 
2002 | Short Stories, Museo della Civitella, Chieti, mostra e testo in catalogo a cura di Adriana Martino; Nitrato d’argento, Studio Lipoli&Lopez, Roma.
2001 | Visita Guidata, Calcografia Nazionale, Roma, a cura di Gianluca Lipoli e Emanuela Nobile Mino, testo del libro di Valerio Magrelli; 
2000 | Collettiva, studio Lipoli, Roma; Non nulla, studio Lipoli, Roma; Materie, galleria OperaPaese, Roma; Hipersuoni, S. Benedetto in Perillis, L’Aquila, a cura di Adriana Martino; Lo scandalo dello spirito, Muspac Annuale d’Arte, Castello Cinquecentesco, L’Aquila, a cura di Enrico Sconci. Deuxieme Festival femmes creatrices des deux mers: la mediterranee et la mer noire, Centro Unesco per le donne e la pace dei Paesi Balcanici, Salonicco, Grecia; 
1999 | Babele V, Accademia Tedesca, Villa Massimo, Roma, a cura di Jurgen Schilling e Tania Lelgemann; Il giardino del castello, Castello della Monica, Teramo, a cura di Alberto Melarangelo, Dimitri Bosi e Corrado Anelli.
1998 | Risonanza digitale, studio Change, Roma, a cura di Patrizia Mania; Lavori in corso, Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea, Roma, a cura di Giovanna Bonasegale, testi in catalogo di Simonetta Lux e Carolyn Cristov Bakargiev, in mostra le nuove acquisizioni della galleria;Punto di fuga, Favola, Polo Museale Int. d’Arte Contemporanea, Castello Colonna, Genazzano (Frosinone), catalogo e mostra a cura di Simonetta Lux e Carla Subrizi.
1997 | Artisti per Opening (VII edizione), Accademia Americana, Roma; 33° F. Nuova Consonanza, Accademia Americana, Roma, a cura di Simonetta Lux; Ad usum fabricae, Museo Sperimentale di Arte Contemporanea, L’Aquila, a cura di Enrico Sconci e Tullio Catalano; Festival di Bomarzo, Bomarzo, a cura di Simonetta Lux e Miriam Mirolla; Space invaders (A regola d’arte), Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università “La Sapienza”, Roma; Art for all, Complesso di San Salvatore in Lauro, Roma, catalogo e mostra a cura di Federica Di Castro, poesie di Alessandro Sermoneta;
Open studio, Roma, apertura di alcuni studi di artisti romani per il decennale della rivista Opening.
1996 | A regola d’arte, Università degli Studi della “Tuscia”, Viterbo, manifestazione e libro a cura di Simonetta Lux; Centomila miliardi di poesie (A regola d’arte), Biblioteca dei Ragazzi, Roma; Libro eseguito da Cesare Pietroiusti Le piace Internet? - Trieste Contemporanea, Teatro Miela, Trieste, catalogo web e mostra su internet a cura di Lorenzo Michelli; She sells sea-shells (At the seashorel), ViaDegliArtisti, Torino, a cura di Violetta Galaverna; Natura naturans, Museo di Storia Naturale, Trieste, catalogo e mostra a cura di Maria Campitelli. Maschilefemminile&Co, galleria Il Manifesto, Roma, catalogo a cura di Arianna Di Genova ed Elena Scoti, testi in catalogo di Antonella Anedda e un racconto di Niccolò Ammaniti; 1995 | SS 16 - Autoinstallazione/Rimozione, presso la galleria Marconi, Cupramarittima, a cura di Luciano Marucci, ad ogni artista è stato richiesto di allestire ed abitare l'opera per un’intera notte. 
1994 | What’s Your Petrol, galleria Autori-Messa, Roma, a cura di Matteo Boetti, scritti critici di Marco Colapietro e Guido Rebecchini e 9 giorni di primavera, galleria Autori-Messa, Roma, a cura di Matteo Boetti e Marco Colapietro; Cavalli, Palazzo dei Priori, Fermo, a cura di Francesca Pietracci;
Artisti per Opening (V edizione), Accademia Britannica, Roma; Sul perturbante, galleria Jartrakor, Roma, a cura di Sergio Lombardo; In punta di piedi, Palazzo Caravajal-Simoncelli, Orvieto, a cura di Antonio Arévalo; Passaggio a Ripetta, galleria Roma&Arte, Roma, a cura di Paolo Balmas; XXI Biennale Internazionale d'Arte Grafica di Ljubljana, galleria Tivoli, Castello Tivoli, Lubiana, Slovenia, a cura di Pierre Restany, sezione italiana a cura di Federica Di Castro.
1993 | Giovani artisti, galleria Roma&Arte, Roma, a cura di Paolo Balmas.
Interventi pubblici e conferenze:
2006 | Bluemoon, Rialtosantambrogio, manifesto, 3500 cm² #39, a cura di Lorenzo Benedetti.
Presentazione del libro Periferie, a cura di Stefania Scateni, Caffè Fandango, Roma.
1999 | Anni sessanta (presentazione del film di Alberto Grifi), galleria Mitzi Sotis, Roma.
Oreste alla Biennale, promuove il progetto Arte a tutto vapore, a cura di Laura Palmieri, Oreste alla Biennale, Biennale di Venezia, Venezia.
1998 | Progetto Oreste 1, Foresteria di Paliano, Paliano (Frosinone), organizzato da Zerynthia. 
Prospettive dell’arte alla fine del millennio, Avana (Cuba), Convegno Internazionale, Video-conferenza, proiezione di diapositive da computer a cura di Silvia Bordini.
1996 | A regola d’arte. Prima prova per una spettacolazione: ovvero comunicazione non verbale del processo creativo, Museo Laboratorio delle Arti Contemporanee della Università degli Studi della “Tuscia”, Viterbo.
1995 | È tra i promotori di A regola d'arte, Palazzo delle Esposizioni, Roma, incontro teorico proposto da alcuni artisti, presentazione del progetto.

Opere nelle collezioni pubbliche romane:
1998 Estetica dello Sport Partenza, Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea.

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile 14 - ROMA - tel. 347 7074779