Attraverso galassie per far ascoltare il canto al mio cuore somaro, 2008
alluminio traforato retro illuminato, stampa digitale, vetro
cm 70X150X5

Mandala Converse, 2008
alluminio traforato retro-illuminato, stampa digitale, vetro
 cm 100X100X5

Per sentire il canto delle cicale, 2008
alluminio traforato retro illuminato, stampa digitale sotto vetro
cm 80X115X5

 

Pietro Mancini nasce a Tropea (CZ)
Lavora e vive Pomezia (RM)

 [...] Ad una certa età si fugge a piedi nudi”, dice l’artista. Il suo sguardo si focalizza su un punto preciso del percorso di iniziazione che accompagna l'esistenza, dalla sua fine su un livello, all'ascensione ad un livello superiore. Da questa esperienza intima e imprevedibile, Mancini estrapola con minuzia l'elemento sacrale, restituito graficamente attraverso una personale simbolizzazione, fatta di rimandi al mondo naturale (animale e vegetale), come al mercato di massa contemporaneo. Tra gigli e felini, stelle, croci, famosi loghi commerciali decontestualizzati ed elementi accessori di vario genere, gli Al-lumini racchiudono e sintetizzano - in chiave estetico-decorativa - l’esperienza intellettiva dell’artista, che osserva il vivere quotidiano con occhio clinico, evocando il passato, criticando il presente e, se possibile, prevedendo il futuro. I suoi anima-li sacronauti attivano un lento processo di ridefinizione dei significati. Esploratori solitari di uno scenario spazio-temporale ancora misterioso, raccontano un viaggio immaginario in cui l’animale uomo - oggetto e autore della ricerca - è vittima sacrificale della contaminazione globale. Portavoce inconsapevole di una purezza che, da li a poco, lascerà il posto al disincanto, i personaggi di Mancini si prestano alla contemplazione quali icone “sacre” che stanno per compiere il primo passo verso la profanazione. [...] 

Alessandra Ferlito


Mostre personali:

08 - Attraverso galassie per trovare l’erba più dolce per il mio cuore somaro, Testo Alessandra Ferlito, Zelle Arte Contemporanea, Palermo.
08 - Nella stella tra le stelle, collettiva/personale, a cura di Giorgio Titonel, Forte Stella, Porto Ercole.
06 - AL-LUMINI, testo critico Stefano Elena, Galleria Arturarte Nepi (VT)

Mostre collettive:

08
- Out of time, a cura di Sergio Zavattieri, Galleria Axel Lapp, Berlin.
08 - Vialartist, a cura Toni Calderon, Valencia.
08 - Digitalmedia, La Nau – Universidad de Valencia.
08 - Nomassmedia, Galleria La Sala Naranja,.Valencia.
07- Cod 01, a cura di Stefano Elena e Natalia de Marco, Chiostro del Bramante, Roma.
06 -
Transiti orizzontali, Galleria Vero Stoppioni S.Sofia - Museo Civico Mons. Mambrini Galeata, Forlì.
06 - Plot@rteuropa, a cura di Massimo Lupoli e Gianluca Marziani, galleria Blanca Soto, Madrid - .Museo Colonna- Genazzano - MLAC Università Sapienza Roma. 
06- Fuorigioco, a cura di Massimo Lupoli, testo critico di Stefano Elena,  SP - Sistema, Pomezia.
06 - Stendhal 36, a cura di Gianluca Marziani, Milano.
05 - Meridiani d’Oriente, a cura di Gabriele Perretta. Bova (RC). 
05 - Photographic group show, Galleria Installart, Caserta. 
05 - Vitarte, Viterbo.
04 - Cari artisti, a cura di Elio Rumma, Scuderie Aldobrandini, Frascati - Roma

 

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile n. 14 - 00159 Roma - cell. 347 7074779 fax 06.23317832