Santa d'onore


Sag33

 

Tra le nuove tendenze dell'arte contemporanea italiana più attuale emerge e si evidenzia, oggi più che mai, una smaccata propensione alla contaminazione. [...] Stella Tasca ha colto con sorprendente velocità e con una buona dose di freschezza questa modalità combinatoria che ho qui analizzato, producendo opere con un carattere e una dominante tecnica decisamente pittorica e ad alto tasso cromatico. [...] I riferimenti dei quadri così realizzati vanno dalla fotografia alla cultura visiva underground che dalla Psichedelia arriva sino al Graffitismo; all'universo Pop che dalla comunicazione pubblicitaria allarga il suo vasto campo d'azione ai media; a un certo tipo di grafica e di illustrazione anni '60 e '70; al linguaggio, tra poesia visiva e lettering che dalle avanguardie storiche giunge, con cadute e risalite, al Writing metropolitano. Tutti questi legami artistici risultano avvolti da un'atmosfera tecnologica che rimanda all'era di Internet e alle potenzialità della Rete di cui abbiamo accennato prima. L'interessantissimo mix così organizzato è radice e linfa del suo lavoro che sembra mirato a un'immediata e coinvolgente comunicazione visiva, esplosione retinica che segnala nettamente, proprio attraverso la sua variegata composizione, tutte le sue declinazioni; quasi a fare delle sue opere una dichiarazione di appartenenza (contro?)culturale e ideologica. Una sorta di manifesto visivo programmatico dinamico, originale, a tratti disarmante, assolutamente contemporaneo e in fase di ulteriore evoluzione.

Barbara Martusciello
 

Stella Tasca

Nasce a Roma il 5-11-1977 dove vive e lavora a Roma.
Si è diplomata al Primo Liceo Artistico di Roma, all'’Accademia Di Belle Arti di Roma e al corso “curatori di mostre” di Ludovico Pratesi e Costantino Dorazio.
E' proprietaria e curatrice della Galleria Stella a Roma

 

Mostre personali:

 

2002 "growing up in public" Art Cafè Friends - Roma- Italia
2002 "mostra di pittura" Piazza Della Rimembranza -Sperlonga- Italia
2002 "mostra di pittura" Villa Piccolomini -Roma- Italia
2002 "save yourself" Cafè' Della Scala -Roma- Italia
2003 "mettiti in gioco" Galleria Al Ferro Di Cavallo -Roma- Italia
2004 “fashion victims #02” Galleria Stella - Roma -Italia
2004 “mostra di pittura” Palazzo Orsini -Bomarzo-Italia

 

 

Mostre collettive:

 

2003 "in-seguo" Santa Croce In Gerusalemme -Roma- Italia, a cura di Tiziana Musi
2003 "stella e denti" Torre Truglia -Sperlonga- Italia
2004 "la fattoria degli animali" Galleria Mascherino -Roma- Italia, a cura di Barbara Martusciello
2004 “mobyletti” Galleria Stella -Roma -Italia, a cura di Lorena Rossi
2004 “percorsi urbani” Smit -Roma- Italia, a cura di Barbara Martusciello
2004 “pirates” True Hate Art Gallery - La Rochelle - Francia
2005 “sagome 547” Traforo Di Via Nazionale - Roma- Italia, a cura di Domenico Giglio
2005 “insediamento” Galleria Stella – Roma-Italia, a cura di Stella Tasca
2005 “1 2 3…stella!” Palazzo Orsini-Bomarzo-Italia, a cura di Stella Tasca
2005 “festival Pasolini” - Chia, Bomarzo, Bassano in Teverina, Soriano –Italia, a cura dell’Università della Tuscia
         e dell’Aquila; curatore Ulisse Benedetti
2005 “touch me, please!” Galleria Stella –Roma- Italia
 

 

Collaborazioni:

 

2002 “moa casa” Fiera di Roma2004 “l’amore è eterno finchè dura” regia di Carlo Verdone
2005 “las virgenes” Casa Pasarela -Arco - Madrid-Spagna
2005 “bound_less” Stenersenmuseet – Oslo- collaborazione con Jan Christensen, a cura di Henry Meyric Hughe
2005 “sick and twisted” regia di Consuelo Giorni
2005 “teatro infanzia” di Cristina Baruffi e Carla Retacchi
 

 

Pubblicazioni:

 

“Attiva” rivista giapponese
“Piazza Armerina” (copertina) rivista d’arte italiana
“Diseno Interior” rivista spagnola
“Casa Viva” rivista spagnola
 

 

Gallerie con cui lavora:

 

True Hate Art Gallery – La Rochelle- Francia
Toast Gallery - Parigi- Francia
Loft –Corigliano Calabro-Italia

 

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile n. 14 - 00159 Roma - cell. 347 7074779 fax 06.23317832