Home > Magazine > Recensioni > articoli

Michael Akerman
Marcello Carriero

Dove: Galleria Evangelisti + Corvaglia
Quando: 00/00/0000 - 30/06/2004
Info: Michael Akerman "Anonymus" a cura di Augusto Pieroni
Piazza Santa Cecilia 16
Orario: Lunedì - Venerdì 10.00 - 19.00.

La mostra di Akerman da Evangelisti + Corvaglia in Piazza di Santa Cecilia è un saggio di emotività e tecnica, un rincorrere la vita che fugge dietro la freddezza dello scatto. Il fotografo che nasce a Tel Aviv nel 1967, si è formato a New York dove ha elaborato un linguaggio che fa slittare la posa sotto un velo incoerente di grana e vibrazioni. Anonymus è una raccolta di fotografie in bianco e nero che Augusto Pieroni, curatore della mostra, definisce: "estremamente aggressivo: sgranato, mosso, arricchito e profanato da una tecnica del tutto anticlassica in fase di sviluppo e stampa". E ci racconta l'emozione provata stando in camera oscura con Akerman. Sì, infatti, Akerman ha tenuto un Workshop dal 25 al 29 maggio alla Scuola Romana di fotografia, dove si può vedere un suo DVD che raccoglie immagini in una sorta di Slide Show accompagnato da un commento sonoro .

I luoghi e le persone si agitano in un ambiente di netta separazione tra luce ed ombra, si agitano mettendo in crisi la fermezza della posa, anzi quasi assumendo un deformazione fiabesca. Una fiaba noir in cui allo scatto della macchina corrisponde uno "scatto" del soggetto che accetta con riluttanza la fissità per avvicinarsi ad una modifica teratologica della matrice tipica del ritratto, il volto, la figura intera, diventano abitanti di un mondo visto con lo sguardo di un febbricitante che si trascina tra esperienze di vita. Apparizioni di una memoria bruciata dal coinvolgimento diretto, dalla veloce trasformazione delle cose a causa di un pathos che priva l'immagine del livellamento documentario per avvicinarla ad una superficie labile e stirata quasi si trattasse di una stiratura di pennello.

13/06/2004

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile 14 - 00159 - Roma | Cell. 347 7074779 - Fax +39 06 97258910