Home > Magazine > Recensioni > articoli

Introspettive
Melania Rossi

Dove: Spazio Punctum
Quando: 16/05/2007 - 16/06/2007
Info: vicolo Del Governo Vecchio 2 tel 3396170930

Una doppia personale-dialogo che presenta le opere inedite delle due artiste romane Laura Palmieri e Valeria Molaioli, a cura di Virginia Villari.

La mostra mette in comunicazione due lavori diversi nelle tecniche, nei materiali e nel grado di drammaticità, ma il cui messaggio è in perfetto accordo: una nuova unione fra io e sè, un’occasione di ascolto delle proprie profondità d’animo senza sovrastrutture, con quella libertà che solo le espressioni artistiche rendono possibile.

Laura Palmeri, con la sua opera “Cuori di Vetro”, arriva a questa unione dell’io col sè tramite lo scontro, il dolore di un cuore spezzato. A questo infatti alludono i frammenti di vetro oggetto della serie di fotografie digitali, stampate a plotter su slide plastificato e appese a dei cavi che le fanno fluttuare nel vuoto. L’idea è quindi quella di mettere a nudo la propria fragilità, mostrando in modo quasi scientifico la propria sofferenza e solitudine; solo così si può arrivare a prendere coscienza di un’interiorità dimenticata.

L’installazione di Valeria Molaioli, “Madre”, è frutto dell’unione di materiali diversi, dal caucciù alla lana, dalla plastica alla materia pittorica. Il risultato finale è la rappresentazione di un albero genealogico che dal pavimento sale fino sulle pareti e sembra invadere come edera lo spazio espositivo. In quest’opera non c’è frattura, anzi, c’è la scoperta di sè stessi tramite la continuità, attraverso il riconoscimento dei legami di sangue.

Ad accompagnare le opere una sorta di diario, costituito da due oggetti, che le artiste hanno scelto di mostrare al pubblico, estrapolandoli dalla propria vita quotidiana, dalla propria intimità, mettendosi così a nudo non solo come artiste ma anche come donne. I due oggetti spiegano il processo che da un’idea ha portato all’opera: una lente contafili per Laura Palmieri e l’albero genalogico della propria famiglia per Valeria Molaioli.

24/05/2007

a cura dell'Ass. "Merzbau - Arte e Cultura" sede legale via del Badile 14 - 00159 - Roma | Cell. 347 7074779 - Fax +39 06 97258910